sabato 26 febbraio 2011

SOUL ASYLUM - Made To Be Broken

SOUL ASYLUM - Made To Be Broken (Twin Tone 1986) - 320K

Terzo disco per Dave Pirner e soci. Una band che non ho mai amato certo alla follia, ma per la quale nutro una certa venerazione. Se la conquistarono, per così dire, sul campo, il due aprile 1989, sul palco del Modern Casinò di San Giovanni in Marignano. Doveva essere una serata mitica per me; Naked Prey, Leaving Trains e Soul Asylum in una unica data. Io ci andavo per i Naked Prey, sia ben chiaro, ma i Naked Prey non suonarono, purtroppo. In compenso, superata la delusione, dopo i Leaving Trains, mi immersi nei suoni della band di Minneapolis. Fu un concerto enorme, magnetico, quattro gatti come al solito, ma i Soul Asylum ci misero il cuore. Non erano più uno dei tanti cloni degli Husker Du, erano cresciuti enormemente. Dave Pirner aveva tutto per sfondare; il gossip ci dice che fu il compagno di Winona Ryder, e Winona Ryder all’epoca conduceva ad Hollywood, ma il successo vero li portò lentamente al declino. Li rividi l’anno successivo a Londra, era la tournè di And the horse they rode on, album che vendette pochissimo e fu addirittura ritirato dalla A & M, ma vi confesso che furono ancora una volta devastanti. Made To Be Broken è il loro primo vero LP, prodotto da Bob Mould, fu un successo indie che permise alla band di scalare le classifiche e guadagnarsi una reputazione di tutto rispetto. Buon ascolto.

5 commenti:

  1. Bello...io li conobbi con Hang Time..che acquistai in vinile, rivendetti...poi riacquistai in cd e ...rivendetti nuovamente! Echissene direte voi...e che non mi convincevano..nonostante quanto a suo tempo raccontasse di sfracelli dal vivo e di loro credibilità Guido Chiesa ai tempi di stereodrome e della sua rubrica sul Busca. Poi con And the Horse They Rode in On mi conquistarono...adesso sono messi un po male..a proposito che fine hanno fatto.. comunque complimenti per i gusti musicali del tuo blog...

    RispondiElimina
  2. password? por favor te lo agradeceria, disculpa no hablo italiano
    jose

    RispondiElimina
  3. Hola Jose, password is boobalooba

    RispondiElimina
  4. Hello.I'm from Japan.
    File link for downloading is dead. (file not found)
    Please Re-upload this file(mp3).

    RispondiElimina